La zona della stazione di Tokyo, un punto nevralgico della metropoli, è attraversata da svariate linee ferroviare JR e metropolitane sia come Tokyo station sia nei dintorni con altri nominativi. L’unico timbro denominato Tokyo Station è però quello della JR.

Timbro Stazione di Tokyo linee JR

L’attuale timbro della stazione di Tokyo appartiene alla Serie JR 78 Stazioni Tokyo e dintorni.
Questa serie per la grafica dei timbri utilizza come base uno dei kanji, gli ideogrammi giapponesi, utilizzati per scrivere il nome della stazione e su di esso rappresenta i simboli e le caratteristiche più importanti della zona corrispondente.

Significato di Tokyo

Il timbro di Tokyo utilizza il kanji di , 東, che preso singolarmente significa “est”.
Il significato di Tokyo è infatti “capitale dell’est”. Precedentemente conosciuta come Edo prese il nome di Tokyo nel 1869 all’inizio dell’epoca Meiji dopo che fu nominata capitale al posto di Kyoto.

I simboli della zona della stazione di Tokyo sul timbro JR nuova serie 78

Sul timbro della stazione di Tokyo della Serie dei 78 timbri è rappresentata in alto a sinistra la Gin no Suzu, ossia la gigante “campana d’argento” installata nel 1968 nella zona sotterranea, un simbolo che funge da punto d’incontro e di riferimento per chi si incontra alla stazione.
Quello che invece è raffigurato sul basso del timbro è una parte specifica dell’edificio della stazione, ossia quella della cupola con il pinnacolo. La zona della stazione di Tokyo, infatti, conosciuta come Marunouchi, è molto significativa per lo stile “occidentale” dei vari edifici e grattacieli, tra cui specialmente proprio quello della stazione, con gli iconici colori della facciata rossa e bianca ed il tetto grigio scuro.

Mappa dei Timbri di Tokyo e dintorni


Guarda sulla Mappa

Categoria: