Tampopo potrebbe essere definito come un culinary city western. La storia ruota intorno ad una donna che gestisce un ristorantino di ramen, che dopo un casuale incontro con un camionista inizia un’avventura alla ricerca del ramen perfetto.
Il susseguirsi degli eventi si intreccia lunaticamente con altri mini-racconti, bizzarri e simpatici.

E’ un film particolare, che potrebbe non colpire chi non è interessato profondamente a conoscere il Giappone. Io lo ho amato ed è stato una delle pellicole che hanno funto da motivatore durante i miei primi mesi di vita a Tokyo.

Il protagonista, Tsutomu Yamazaki, ha partecipato in alcuni film di Akira Kurosawa ( ad esempio in Anatomia di un Rapimento ). Inoltre tra gli altri attori troviamo un giovanissimo Ken Watanabe ed anche un Koji Yakusho agli inizi.

tampopo locandina