Premi ESC per chiudere

Enciclopedia Cucina Giapponese

156   Articoli
156

Descrizione e spiegazioni sulle parole ed i termini utilizzati nella cucina giapponese, per comprendere meglio la cucina e riuscire a districarcisi.

1 Min di Lettura
679

Con katsu, in cucina, ci si riferisce alla frittura in stile occidentale di carne quale ad esempio maiale o manzo. Deriva dal termine cutlet, ed è in parole povere analoga alla frittura furai.
Il più diffuso è il tonkatsu, a base di maiale servito tradizionalmente con del cavolo cappuccio tagliato finissimo.

Continua la lettura
1 Min di Lettura
130

Il suage è un metodo di frittura che non prevede l’uso di pastella o di altro: l’ingrediente viene direttamente cotto nell’olio.
Si utilizza principalmente con verdure come melanzane o zucca, anche per valorizzarne l’aspetto.

Continua la lettura
1 Min di Lettura
352

Derivato dall’inglese fry, è la classica frittura all’occidentale in cui si utilizza, oltre alla pastella, il pangrattato. Quest’ultimo di norma è quello in stile giapponese chiamato panko, più grossolano.
Principalmente è di verdure o di pesce, di cui quello più apprezzato è l’aji-fry, del piccolo pesce azzurro aji. Differisce solo per il nome dal katsu, che è lo stesso procedimento ma applicato alla carne (maiale, manzo, ecc.)

Continua la lettura